08 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > UNDER 18

I due volti di una vittoria

09-11-2015 21:56 - UNDER 18
Admo Volley vs Cpo Ortonovo

Domenica, 8 novembre, trasferta a Lavagna con l´under 18 di Davide Ambrosi e Valter Torri per la seconda giornata di campionato che la vede opposta all´Admo Volley. La squadra locale si presenta con una formazione rimaneggiata per le diverse defezioni imposte da infortuni e malattia. Ne risente, forse, anche il ritmo partita che si esprime per entrambe le formazioni su livelli di gioco appena sufficienti nonostante una certa superiorità tecnica delle nostre ragazze incapaci, come nell´incontro d´esordio, di contenere il numero degli errori che in quest´occasione ammontano a... ventisette: tredici battute e quattordici attacchi. Una regalia che non possiamo proprio permetterci!
Errori a parte, l´incontro di domenica ha permesso al tecnico Ambrosi di collaudare nei primi due set la squadra under 16, con la sola eccezione di capitan Milani al centro e Cattani libero, acquisendo una risposta sicuramente positiva poiché le sue ragazze sono riuscite a controllare le avversarie tenendole a 19 e a 16 punti.
Qualche difficoltà in più nella terza frazione che, complice un certo rilassamento e una crescita delle rivali, si allungava fino ai vantaggi terminando con il punteggio di 26 a 24 in nostro favore, consegnandoci così i tre punti che ci portano direttamente all´incontro casalingo di mercoledì sera, 11 novembre, contro la Pallavolo Futura Evercolor di Ceparana, reduce da una brillante vittoria sul campo della Lunezia Volley.
Ci si dovrà quindi presentare al prossimo appuntamento con molta più concentrazione e determinazione fin qui manifestate, peculiarità che dovrebbero essere assimilate dalle nostre atlete ed applicate a un servizio già in grado di mettere in difficoltà più di un avversario ma che in partita non è mai espresso e/o sviluppato nella sua completa potenzialità. Discorso simile per l´attacco: pur non potendo contare su attaccanti potenti che potrebbero fare la differenza, abbiamo sicuramente capacità tecniche che forse un po´ troppo spesso sono "dimenticate" nel momento della gara facendoci ricadere in errori banali che in allenamento difficilmente vengono commessi.
Dobbiamo migliorare, questo è certo, ma dobbiamo anche prendere maggiore consapevolezza di tutto ciò che sappiamo già fare! Consapevolezza, ecco la parola che dovremmo avere sempre in testa e da cui dovremmo partire in ogni allenamento come in ogni partita. Non aver coscienza di ciò che si può esprimere vuol dire cadere nella remissività, atteggiamento che si traduce in rassegnazione, adattamento, rinuncia a imporre le proprie caratteristiche e il proprio gioco. Forza ragazze, lavoro e umiltà e... crediamoci sempre!

Foto gallery

Sponsor

[]
[]
[]

METEO CARRARA

MAURIZIA CACCIATORI

[]
Una di NOI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account