27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Una "buona annata"

22-06-2015 10:53 - News Generiche
Gaia Dell´Amico, Benedetta Facoetti, Serena Bernardini
Giugno 2015. Alla Carrarese Volley e alla Carrarese Volley.2 è tempo di bilanci e di pianificazioni nel segno della continuità, della tradizione pallavolistica cittadina e nella consapevolezza che il futuro dovrebbe influenzare il presente tanto quanto il passato.
La scorsa estate la Carrarese Volley ha dato vita ad un nuovo progetto che ha portato alla collaborazione con il C.P.O. Fosdinovo e alla creazione della società Carrarese Volley.2 le cui squadre hanno partecipato con ottimi risultati ai campionati giovanili in terra ligure.
Le atlete delle giovanili under 13, under 16 hanno infatti conquistato i rispettivi titoli di campioni provinciali di Spezia. Non così, purtroppo, per la squadra dell´under 14 che non è riuscita ad afferrare una buona opportunità per vincere il proprio campionato, chiuso con un secondo posto, successo che avrebbe permesso di sancire un invidiabile e sorprendente en plein d´esordio alla giovane società.
Affermazione invece che non è sfuggita alla squadra targata Carrarese Volley.2 garantendosi così un posto nel prossimo campionato di Prima divisione. Inoltre con il codice societario del C.P.O. Fosdinovo abbiamo conquistato il titolo provinciale under 18.
Una stagione più che positiva anche alla "società madre", la Carrarese Volley, dove un considerevole numero di piccole atlete sono state impegnate nei vari concentramenti dedicati alla "palla rilanciata", al minivolley, al super-minivolley e nella categoria under 12 cogliendo in ogni dove le loro piccole grandi soddisfazioni.
Un doveroso riconoscimento va a tutti gli allenatori che fanno parte delle nostre società per i risultati conseguiti e per la passione che mettono nel loro "lavoro", un grazie a Valter Torri (Serie D e Under 18), Davide Ambrosi (Seconda Divisione e Under 16), Massimo Fedolfi (Under 14 e Under 13), Roberta Dadà (Under 13 e Under 12), Francesca D´Ambrosio (Under 14 e Minivolley), Francesca Nicolini (Under 13, Under 12 e Minivolley) e Andrea D´Ambrosio al quale va un ringraziamento speciale perché la Sua presenza in palestra lo accosta a tutti i gruppi citati in precedenza.
La stagione agonistica 2014/2015 si è di fatto definitivamente chiusa al palazzetto dello sport di Ceparana dove, nel fine settimana del 13 e 14 giugno, si è svolto il Memorial Manuel Cuffini, appuntamento con la pallavolo femminile giunto quest´anno alla sua seconda edizione e ottimamente organizzato dalla Pallavolo Futura Ceparana. In scena l´under 16 che si è imposta in finale battendo la più che apprezzabile formazione valtellinese del Riwega Delebio.
Premiata quale migliore palleggiatrice del torneo, Gaia Dell´Amico che l´indomani ha raggiunto con due compagne di squadra, Serena Bernardini (schiacciatrice) e Benedetta Facoetti (centrale), il collegiale di Finale Ligure. In questa località della riviera di ponente sono stati programmati sei giorni di allenamenti e di preparazione della Rappresentativa regionale della Liguria in vista della partecipazione alla 32° edizione del Trofeo delle Regioni, la più importante rassegna pallavolistica italiana che quest´anno si svolgerà in sette campi della Costa Tirrenica messinese a fine giugno.
La triplice convocazione è stata accolta con piena soddisfazione dai dirigenti della Carrarese Volley, in particolare da quelli della Carrarese Volley.2 nonché dai due allenatori (Davide e Andrea) che vedono così concretizzarsi il loro essenziale e, considerati i risultati, ben finalizzato lavoro.
Questi in sintesi i risultati di una stagione di "transizione" ottenuti con serietà e responsabilità da tutto lo staff tecnico delle due società ma anche e soprattutto con la volontà e il sudore, le rinunce e l´entusiasmo, la gioia e le delusioni di chi veramente ama questo sport. Perché, in definitiva, se si riescono a fare le cose che ci piacciono veramente e riusciamo anche a essere tra i migliori, tanto meglio; che si vinca divertendosi, questo vuol dire che stiamo facendo quello che ci piace.

Alla "buona annata" si deve dare possibilmente un seguito in termini di qualità, spostare più in alto la fantomatica asticella degli obiettivi e delle finalità, organizzare il domani. Si riparte dunque dal futuro, con la campagna promozionale mirata ad avvicinare a questo fantastico sport di squadra bimbe (nate entro il 2009) che vogliono frequentare un ambiente che non è semplicemente divertimento e sana competizione, ma anche e soprattutto una palestra di vita i cui benefici fisici e caratteriali sono facilmente intuibili.
Detto questo, perché giocare nella Carrarese Volley? A quanti inseguono l´eccellenza o, quantomeno, ricercano la qualità oggettiva e non presupposta, ricordiamo il formidabile background della società e che la Carrarese Volley è da anni la sola realtà di Carrara che può fregiarsi del titolo di "Scuola Federale di Pallavolo" e del "Certificato di Qualità Fipav per l´attività giovanile". Riconoscimenti tutt´altro che "gratuiti", ottenuti da una politica e da un´organizzazione societaria che da sempre favorisce, oltre allo "sviluppo" tecnico delle proprie atlete, anche e soprattutto la promozione della pallavolo come strumento di crescita personale e di aggregazione sociale.
La Carrarese Volley è, presumibilmente, anche l´unica società italiana di pallavolo femminile ad annoverare nel proprio staff tre docenti nazionali, nonché allenatori di massimo grado della Federazione Italiana Pallavolo. Completano l´organico tecnici federali, istruttori e preparatori atletici, figure professionali che coprono la didattica di tutte le categorie della pallavolo giovanile femminile, dalla "palla rilanciata" al "minivolley" e al "superminivolley", dalle varie categorie "under" fino ai campionati di "serie".



Per informazioni:
Andrea 331 3791775
Roberto 335 429661

Foto gallery
Sponsor
[]
[]
[]
METEO CARRARA
MAURIZIA CACCIATORI
[]
Una di NOI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio