05 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Torneo della calza 2016

08-01-2016 17:13 - News Generiche
La vittoriosa formazione under 14
È calato da poche ore il sipario sulla terza edizione del Torneo della calza 2016 organizzato dal Valdimagra Volley Project. Tre le nostre formazioni targate Cpo Ortonovo/Carrarese Volley impegnate in questa manifestazione, due under 16 e un’under 14. Proprio quest’ultima ha trionfato nella propria categoria superando in finale una mai doma e ostica Almese Volley che ha ceduto solo sotto i “devastanti” colpi di Gaia Tommasi, premiata quale migliore giocatrice di categoria del torneo. Una bella vittoria di squadra arrivata dopo un torneo in cui alle avversarie di turno – Lunezia, Aghinolfi, Futura, Union Volley e non ultima Almese – non è stato lasciato neppure un set e questo successo sarà sicuramente di buon auspicio e stimolo per le nostre bimbe che prossimamente affronteranno l’inizio del campionato provinciale under 14 di Spezia.
In under 16, un girone non facile quello della Carrarese Volley del duo Devoti-Tarantola che esordisce vittoriosa contro Finale, si arrende allo "strapotere" targato Liu Jo Modena, vince facile contro la giovane Robur Massa nella prima partita della seconda fase (quella che assegnava i piazzamenti in classifica generale dal 9° al 12° posto) ma esce sconfitta nei due successivi incontri contro Livorno e Sant´Antonio che la relegano all’11° posto in classifica generale. Si poteva forse sperare in qualcosa di più ma la squadra ha dimostrato in più occasioni di possedere una buona dose di “vero carattere”, quello che si mostra sempre nelle grandi circostanze.
Sempre in under 16, la bella squadra di Davide Ambrosi, protagonista in tutte le fasi del proprio girone, ha deluso nell’incontro della finale persa nel peggiore dei modi, cioè senza giocare a pallavolo.
C’è qualcosa di più del rammarico o dell’incazzatura per un’occasione gettata al vento perché in campo contro la Valdimagra Volley c’era forse solo l’ombra di una squadra che meno di ventiquattr’ore prima aveva emozionato ed entusiasmato il pubblico superando in semifinale la Liu Jo Volley Modena. E non è impresa da poco!
Tante congratulazioni ai vincenti e tante valutazioni da cui ripartire per gli sconfitti senza tuttavia cercare scuse o giustificazioni che semplicemente non aiutano. Una pessima partita, per quanto sconfortante, deve servire per capire cosa non ha funzionato in modo da non ripetere in futuro gli stessi errori. Una giornata storta può sempre capitare, dispiace che stavolta sia successo in una finale ma questa sorta di “montagne russe”, dove abbiamo assaporato i brividi della sommità da cui siamo bruscamente scesi, sarà di certo un insegnamento che non dimenticheremo facilmente.
Ciò che portiamo a casa da questo torneo è essenzialmente la consapevolezza che possiamo essere tanto “belli” quanto “inguardabili”. Non potremo essere sempre quelli belli della semifinale ma certamente non saremo neppure quelli inguardabili della finale. E’ importante avere bene in mente che per essere “belli e vincenti” nulla deve essere concesso al caso o dato per scontato!
Testa, cuore, anima, coraggio, volontà, tutto è necessario per arrivare e rimanere in alto. A questo gruppo non manca nulla, l’abbiamo visto, deve SOLO ricordarselo quando le cose si fanno difficili.
In conclusione, una vittoria o una sconfitta non sono importanti quando l’ultimo pallone mette fine a una battaglia in cui è stato dato tutto, quando siamo stati protagonisti e non semplici comparse. In quest’ultima occasione tutto brucia di più perché la battaglia non è mai iniziata.
E ora sguardo avanti e impegno al massimo, fra due giorni si scende nuovamente in campo e dovremo fare di tutto per essere nuovamente “belli e vincenti”.

Foto gallery

Sponsor

[]
[]
[]

METEO CARRARA

MAURIZIA CACCIATORI

[]
Una di NOI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account